mercoledì 4 marzo 2015

Terme Lukacs Budapest

Terme a Budapest

Fra le tante terme di Budapest considerate le terme Lukacs, un tempo le predilette come ritrovo di intelletuali e politici. Oggi sono le terme più autentiche della città, dove la quasi totalità dell'utenza è ungherese e i turisti si contano sulle dita di una mano.
Terme Lukacs Budapest
Piscina esterna a 24 C.

Orari e prezzi terme Lukacs a Budapest

Le terme Lukacs sono incluse nella Budapest card. Fate attenzione che gli orari riportati sulla brochure, ma ahimè anche su internet, sono errati. La mia esperienza trova i bagni Lukacs aperti dalle 6.30 alle 21.
Sono le terme più economiche di Budapest. Il prezzo d'ingresso è di 9,5 euro. Quasi la metà rispetto alle terme Gellért. Alle terme Lukacs abbiamo optato per un armadietto che è l'opzione inclusa nella Budapest card. La differenza tra armadietto e cabina, in questo stabilimento termale come alle Gellért, è davvero minima: se volete la cabina aggiungete 1,3 € in più.

domenica 22 febbraio 2015

Terme Budapest Gellért

Terme Gellért a Budapest.

I bagni Gellért sono le terme più famose di Budapest. Sono terme miste, il cui accesso è permesso in contemporanea agli uomini e alle donne. 
La principale attrattiva delle terme Gellért è senz'altro la struttura in perfetto stile Liberty, tra l'altro recentissimamente ristrutturata. Vi resteranno impressi nella memoria la magnificenza dell'ingresso e della piscina centrale.
terme Budapest
Piscina centrale interna delle terme Gellért

Le terme Gellért si trovano all'interno dell'omonimo hotel, sulla omonima collina dal lato di Buda. 
Orari e prezzi terme Gellért

lunedì 16 febbraio 2015

Cosa fare in caso di ritardo o cancellazione del volo

Cosa fare in caso di ritardo o cancellazione del volo

Il post come evitare fregatura in vacanza  ha avuto molto successo e molti di voi mi hanno scritto per chiedermi cosa fare in caso di ritardo o cancellazione del volo. Non potendo rispondere personalmente a tutti i vostri quesiti, ho scritto in questo articolo un po’ di informazioni che possono essere utili a tutti.
Cosa fare in caso di ritardo o cancellazione del volo
Passare ore in aeroporto a causa di un ritardo del volo è tutt'altro che piacevole. Che diritti avete se vi trovate in una situazione simile a quella della foto? (via thepointsguy)

Perché alla fin fine tutte le domande si possono ricondurre a: quali diritti ho come passeggero in caso di ritardo o cancellazione del volo? Come faccio a esercitare questi diritti? Che rimborso mi spetta in caso di ritardo? Come sono tutelato in caso di cancellazione del volo?

lunedì 9 febbraio 2015

Mangiare a Budapest

Cosa mangiare a Budapest

Prima di parlavi dire dove mangiare a Budapest, vi diremo cosa mangiare a Budapest.
Ecco una carellata di  piatti tipici ungheresi

Kolbász - Salame Pick
Mangiare a Budapest
Vedete appesi i tipici salami Pick
Questi salami si trovano anche in Italia ma sono una specialità dell'Ungheria. Carne di maiale (una volta si usava quella d'asino) finemente macinata, aromatizzata con paprica, pepe e aglio e lasciata affumicare.

mercoledì 4 febbraio 2015

Cosa vedere a Budapest

Cosa vedere a Budapest

Budapest è una città prevalentemente da girare: passeggiate lungo gli ampi viali, attraverso i suoi vicoli acciotolati ammirando le facciate dei palazzi e le ampie vetrate delle case.
cosa vedere a Budapest
Veduta di Pest - Ponte delle catene - Palazzo Gresham

Quando andare a Budapest

Detto che il punto di forza di Budapest è il suo paesaggio urbano bisogna dire che il periodo ideale per visitarla è la bella stagione.

Di seguito i 10 posti da vedere assolutamente a Budapest, secondo noi.

domenica 25 gennaio 2015

Come arrivare a Budapest

Come raggiungere Budapest in auto

Il viaggio in auto per raggiungere Budapest è stato molto agevole, nonostante avesse nevicato di recente.

Come arrivare a Budapest
Super-zoom di una foto scattata col cellurare attraverso il finestrino dell'auto in movimento.

Abbiamo deciso di raggiungere Budapest in auto attraversando la Slovenia passando per Maribor.
Entrando dal valico di italo-sloveno di Fernetti, poco prima del confine potrete acquistare la vignetta nel bar "G" (sì, si chiama proprio così). Il costo della vignetta per una settimana è di 15€. La vignetta settimanale è la più economica, poi si sale dalla mensile fino ad arrivare all'annuale.

lunedì 1 dicembre 2014

Come non pagare la vignetta Slovena.

Andare in Istria senza vignetta.

Come molti di voi sapranno, per percorrere le autostrade e le superstrade slovene è necessario essere in possesso del bollino autostradale chiamato appunto vignetta.
Le autostrade e le superstrade slovene non hanno i caselli ma non pensate di viaggiare senza vignetta il rischio di vedervi recapitare a casa una multa è molto alto. Nel solo 2014 sono state notificate oltre 40.000 multe (salate) agli stranieri, di cui la maggioranza italiani. 
Certo coloro che non frequentano abitualmente i territori d'oltreconfine può essere complicato sapere quale strada secondaria prendere. Le indicazioni stradali vi porteranno sulle strade a pagamento.
Ma noi vi spieghiamo come fare.
come non pagare la vignetta slovena

Come andare in Croazia senza pagare la vignetta.

venerdì 21 novembre 2014

Bergamo - Cosa vedere

Cosa vedere a Bergamo

Bergamo è una città di 117.000 abitanti che merita veramente una deviazione. Chiunque l'abbia visitata non può che trovarsi d'accordo con me. E se ancora non la conoscete continuate a leggere il post senza preconcetti.
bergamo cosa vedere
Panorama dalle mura di Bergamo alta

Per chi non lo sapesse Bergamo è divisa in Bergamo alta e Bergamo bassa chiamate anche, rispettivamente, città alta e città bassa.

Bergamo alta è il centro storico-medioevale. Detto questo, non cadete nell'errore di pensare che a Bergamo Bassa non ci sia nulla da vedere. Ma andiamo con ordine.

martedì 21 ottobre 2014

Migliori pizzerie Napoli

Le migliori pizzerie di Napoli

Le migliori pizzerie di Napoli si trovano in via dei Tribunali, a due passi da San Gregorio Armeno.
migliori pizzerie di Napoli

Quali sono le migliori pizzerie di Napoli? Sorbillo e Di Matteo. Ma questo purtroppo non è un segreto. Vi chiederete il perchè di questa mia affermazione, ve lo spiego subito, la tanta notorietà di queste due pizzerie fa si che ci sia una fila assurda e perenne per entrarci.
Blog, premi, campionati hanno decretato queste due come le migliori pizzerie di Napoli e quindi del mondo.

giovedì 16 ottobre 2014

Gorizia - Cosa vedere

Cosa vedere a Gorizia

Parliamo di Gorizia, città che conosco molto bene.
Certo, è una città di provincia piccolina che difficilmente sarà scelta come destinazione principale di una vacanza, ma ospitando la più rinomata facolta di Scienze internazionali e diplomatiche può accadere che qualche studente cerchi informazioni su Gorizia.
Inoltre si sta diffondendo un nuovo tipo di turismo, più slow, che ama scoprire i piccoli borghi d'Italia e Gorizia e il Friuli Venezia Giulia in genere ben si prestano a non lasciare deluso il turista e ad arricchirlo culturalmente.
In basso potete vedete la targa che è stata posta per ricordare dove passava il confine che divideva in due la città. Sopra la stazione Translapina che era rimasta nella parta della Yugoslavia e che perciò rese necessaria la costruzione di un'altra stazione.
Poche informazioni essenziali ma indispensabili per meglio conoscere l'anima di Gorizia.

lunedì 13 ottobre 2014

Concorso vinci viaggio per Halloween in Catalogna

Un mini-post velocissimo per dirvi che il 14 ottobre è l'ultimo giorno utile per tentare di vincere un weekend in Catalogna durante il periodo di Halloween.

martedì 23 settembre 2014

Espandere i propri orizzonti: Fatto!

Dal lontano 2011, anno di nascita di Turisti A Ogni Costo, il blog è cresciuto tanto.

Il nostro primo post su Il Fatto Quotidiano

Da oggi la sua evoluzione conosce una nuova fase: siamo infatti stati scelti da "Il Fatto Quotidiano" per tenere un blog all'interno del loro sito web.

Non è soltanto per l'importanza della testata che questo ci rende orgogliosi, ma anche perché le tematiche che siamo stati chiamati ad affrontare riguardano il "buon turismo", ovvero pratiche, metodi ed esperienze tese a rendere migliore un servizio, più accogliente una località, anche mediante il confronto con modelli che all'estero funzionano e che potrebbero essere attivati proficuamente anche in Italia.
Speriamo che sarete in tanti a seguirci in questa nuova avventura.

Potete seguire il nostro blog su Il Fatto Quotidiano seguendo questo link: turisti a ogni costo

venerdì 12 settembre 2014

Cosa vedere a Taormina

COSA VEDERE A TAORMINA


Taormina è situata su una collina a 260 metri d'altezza sul livello del mare, su un terrazzo del monte Tauro.
cosa vedere a taormina
Piazza duomo a Taormina - via wikimedia commons

Grazie a questa sua collocazione si possono ammirare degli affascinanti scenari, che rendono questa città unica per le sue bellezze paesaggistiche, storiche, culturali e archeologiche, e senz'altro uno dei centri più famosi della Sicilia.

lunedì 8 settembre 2014

New York Low Cost

NEW YORK LOW COST


Il vostro sogno è andare a New York? Vi aiuterò a realizzarlo!
Innanzi tutto dicendovi che New York non è così cara come s'immagina.
Per darvi un'idea vi elencherò tutti costi che abbiamo sostenuto.
New York Low Cost
New York dal mare, come veniva vista per la prima volta dagli emigranti europei.

Social sharing

Se hai trovato l'articolo utile e interessante, ricorda che puoi seguirci
facendo click su uno di questi bottoni

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...