Navigazione

  • home
  • destinazioni
  • cosa vedere
  • shopping
  • contatti
  • twitter
  • facebook

martedì 4 dicembre 2012

India low cost

Quanto costa un viaggio in India?

India

BUDGET VIAGGIO INDIA

Sono stata in India un mese. Ho prenotato solo il volo andata e ritorno Italia/India  e un hotel per la prima notte  a Delhi. Stop.


COSTI INDIA


COSTO VOLO INDIA € 490
Volo A/R diretto Milano-Delhi con orari comodi costo 490€ (prenotato solo due settimane prima della partenza). Partenza i primi giorni di dicembre e ritorno i primi di gennaio, quindi alta stagione. Compagnia Jet Airways (ora codeshare Alitalia). Ho volutamente evitato scali ed orari di arrivo e partenza scomodissimi. Finora non ho mai dormito in aeroporto e in tutta sincerità non ci tengo a farlo.
Prenotando con un po' d'anticipo si trovano voli diretti andata e ritorno Roma/Milano - Delhi/Mumbay a 280€. Seguici su twitter per essere aggiornato sulle varie offerte (che non riguardano solo l'India)


VISTO INDIA € 80
L'ho fatto per tre mesi anche se sono rimasta in India solamente uno.
Non è necessario indicare l'hotel dove si alloggia, non è necessario prenotare alcun hotel, sul modulo di richiesta del  visto basta indicare le località che s’intende visitare.
Personalmente ho richiesto il visto al consolato di Milano, dove possono rivolgersi tutti gli italiani che sono domiciliati al nord anche se residenti in regioni al sud. Si possono fare richieste cumulative risparmiando così i costi del corriere.

VACCINI PER L'INDIA € 80
Mi sono vaccinata contro epatite A , tifo, colera.
Personalmente ho deciso di fare la vaccinazione contro il colera, che anche se non dà una copertura totale, ma  evita all’organismo tutti i disturbi intestinali che si hanno anche con il semplice cambio di dieta.
In un mese non ho avuto alcun problema intestinale e ho mangiato ovunque. Altri viaggiatori considerano la diarrea una cosa normale con cui convivere se si vuol andare in India. Niente di più falso! Non risparmierei i 40€ del vaccino per poi ritrovarmi ferma in hotel per  uno o due giorni.

FARMACIA DA VIAGGIO
45€ di farmacia da viaggio (non usata ma non si sa mai) e 60 € di attrezzatura (sacco lenzuolo, adattatore, asciugamani in microfibra, salviettine intime bio, k-way roba così).

India

Queste indicate sinora sono le spese fisse,  poi ci sono quelle variabili.
Perché in India si può spendere poco ma ci si deve adattare molto. Ribadisco molto!
E’ possibile stare in India e spendere poco ma è difficile: in primo luogo perché gli indiani non lo permetteranno. Gli westerns (come ci chiamano loro) hanno (sempre secondo loro) soldi, quindi cercano di spennarli il più possibile.
In secondo luogo bisogna chiedersi se vale la pena di risparmiare qualche decina di euro e perdere un sacco di tempo e  tollerare uno standard igienico insufficiente  e litigare con un sacco di gente.
Costo totale per un soggiorno di un mese € 3000 in due.
Nei tremila euro sono comprese tutte le spese: voli italia/india + vitto + alloggio + trasporti + souvenir + driver + musei + mance + voli interni (ne ho fatti diversi prenotandoli dall'oggi al domani). Insomma ogni singolo centesimo speso.
Abbiamo soggiornato in hotel da 80 € a notte e in hotel da 10 € a notte, abbiamo mangiato nei ristoranti e per strada, abbiamo viaggiato in aereo e in sleeper class.
Questo è il mio modo d’intendere un viaggio: totale autonomia e nessun preconcetto.

Per consigli su come scegliere l'alloggio in India leggete il post: hotel India
Per saperne di più sui driver, voli interni in  India muoversi in India
Per muovervi in India e lungo la  rete ferroviaria India in treno

4 commenti:

  1. complimenti ho visto in un agenzia è chidono sui 2000 euro a persona in offerta a persona per 15 giorni non volo diretto

    RispondiElimina
  2. Nel costo dell'agenzia bisogna anche stare attenti ai costi elencati nelle righe scritte in piccolo: supplemento carburante, polizze, visti, istruttoria pratica, iscrizione, etc tali costi si aggirano intorno ai 1000 auto per un viaggio del genere.

    RispondiElimina
  3. Ciao, complimenti per il sito. io vorrei aggiungere che in India se eviti i posti turistici come Goa puoi davvero spendere pochissimo. Io nel 2008 sono stato 2 mesi ( sono stato a Pondicherry e varie nel Tamilnadu, Kerala, Mysore, Hampi e infine Bombay) spendendo meno di 300 euro al mese (tutto compreso, anche il visto e i souvenir per gli amici). Nel 2011 sono andato anche a Goa e ho speso qualcosa in più anche perché ho fatto un corso di yoga di 2 settimane un po' costoso, comunque sempre sotto i 500 euro per un mese di soggiorno + 500 euro di biglietto aereo.
    grazie ciao!
    marco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marco!
      grazie a te per i complimenti.
      Sono lusingata se una persona che conosce l'India per esserci stato diverse volte, trova comunque utili e interessanti i miei post.

      Questo blog è nato per un bisogno di metter ordine fra i ricordi di viaggio. Perchè è capitato diverse volte che un amico mi chiedesse informazioni su una meta che avevo visitato qualche tempo prima e nel rispondergli mi accorgevo che avevo scordato informazioni utili.

      Il blog è uno spazio aperto, perciò Marco se vuoi aggiungere qualcosa, parlare dei posti che hai visitato, mostrarci alcune foto, dirci com'è andata col corso di yoga, beh sei il benvenuto. Io e gli altri utenti faremo tesoro delle tue informazioni.

      Quindi quando vuoi/puoi scrivici. :)

      A presto.


      Elimina

Social sharing

Se hai trovato l'articolo utile e interessante, ricorda che puoi seguirci
facendo click su uno di questi bottoni

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...