Navigazione

  • home
  • destinazioni
  • cosa vedere
  • shopping
  • contatti
  • twitter
  • facebook

lunedì 1 dicembre 2014

Come non pagare la vignetta Slovena.

Andare in Istria senza vignetta

Come molti di voi sapranno, per percorrere le autostrade e le superstrade slovene è necessario essere in possesso del bollino autostradale chiamato appunto vignetta.
Le autostrade e le superstrade slovene non hanno i caselli, ma non pensate di viaggiare senza vignetta: il rischio di vedervi recapitare a casa una multa è molto alto. Nel solo 2014 sono state notificate oltre 40.000 multe (salate) agli stranieri, di cui la maggioranza italiani.
Certo, per coloro che non frequentano abitualmente i territori d'oltreconfine può essere complicato sapere quale strada secondaria prendere. Se seguite le indicazioni stradali, vi porteranno sulle strade a pagamento.
Ma noi vi spieghiamo come fare a non pagare la vignetta slovena.
come non pagare la vignetta slovena

Come andare in Croazia senza pagare la vignetta.

Per andare in Istria non serve pagare la vignetta , vi indico la strada da percorrere. A leggerlo sembra complicato, ma è semplicissimo, se poi stampate queste indicazioni e ve le fate leggere mentre guidate è un gioco da bambini.
come non pagare la vignettaL'autostrada A4 termina in località Lisert. Siete a circa una cinquantina di km dal confine italo-sloveno. Uscite dal casello e proseguite verso Trieste (di fatto prosegue l'autostrada ma non c'è il pedaggio).

come non pagare la vignettaNel percorrere la strada verso il confine, seguite le indicazioni Muggia Rabuiese Capodistria.

NB: Non seguite l'indicazione Slovenia, altrimenti vi ritroverete sulla strada che porta a Lubiana.
Arrivati al confine di Rabuiese potrete accedere al territorio Sloveno senza esibire nessun documento, mentre un documento valido per l'espatrio vi servirà al momento di varcare il confine con la Croazia.
NB: Diversi turisti hanno avuto difficoltà con la carta d'identità rinnovata col timbro.
come non pagare la vignettaArrivati al confine di Rabuiese mantenete la corsia alla vostra destra, appena entrati troverete un distributore di benzina,entrate nel distributore e mantenete la corsia di sinistra appena passato il distributore; poi girate a destra in direzione Hrvatin-Skopie.

come non pagare la vignettaAll'incrocio girate a sinistra per Trieste (Trst) - Skopie, arriverete a un cavalcavia; oltrepassatelo. Appena passato il cavalcavia, troverete uno stop.

come non pagare la vignettaSeguite le indicazioni per Plave- Skopie.

come non pagare la vignettaSi attraversa l'abitato di Skopie fino ad arrivare ad una rotonda, seguite per Dekani, subito dopo girate a destra in direzione Dekani Capodistria ( Koper).

come non pagare la vignettaPercorrete un po' di strada e arriverete a un'altra rotonda; seguite le indicazioni per Bertocchi (Bertoki), proseguite diritti.

come non pagare la vignettaPassato il paese di Bertocchi e costeggiando la superstrada che è alla vostra destra, arrivate a un incrocio. Girate a sinistra verso Sv Anton.

come non pagare la vignettaDopo soli circa 100 - 200 metri c'è una strada alla vostra destra che porta a Capodistria (Koper).

come non pagare la vignettaProseguite sempre diritti per circa 4 Km seguendo le indicazioni  per Pola (Pula) Capodistria (Koper) centro (centrer),

come non pagare la vignettaSeguendo queste indicazioni arriverete ad un semaforo: girate a sinistra per Pola (Pula).

come non pagare la vignettaPoi continuate ad andare diritti seguendo per il valico di Dragonia che segna il confine fra Slovenia e Croazia.

come non pagare la vignettaSe volete andare nelle località slovene di Portorose, Pirano e Isola, quando arrivate allo stop 100 metri prima del confine girate alla vostra destra.

come non pagare la vignettaAltrimenti se volete andare in Istria girate a sinistra, oltrepassate il confine e entrate in Croazia e poi potrete raggiungere le località turistiche della Croazia: Umago, Cittanova, Parenzo, Rovigno e poi giù fino a Pola e oltre.

Per ritornare si segue il percorso al contrario. 
Ricordatevi che anche per tornare in Italia dovete attraversare un distributore di benzina.
Vi sarà senz'altro utile sapere che la segnaletica in Slovenia è la seguente:
segnali di color verde è necessaria la vignetta
segnali di color blu è necessaria la vignetta,
segnali di color giallo si viaggia senza vignetta.

9 commenti:

  1. buono a sapersi
    grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Felice che il post ti sia stato utile :)

      Per ogni altro chiarimento non esitare a contattarci.

      Elimina
  2. Alla domanda giunta via mail:
    "come ti scoprono se non paghi il bollino sloveno?"
    Rispondo:
    Semplice ci sono un fracco di telecamere!

    RispondiElimina
  3. Faccio il giro Slovenia, Ungheria, Slovacchia, Rep. Ceca, Germania ed Austria ed in ogni paese dove necessario acquisto titolo di viaggio su autostrade. Al ritorno dalla Slovenia mi fermano perchè la vignetta è scaduta da alcune ore. La validità infatti è settimanale, a partire dalle 6 del giorno, non dall'orario di acquisto.
    Mi rifiuto di pagare la multa di 150€. Mi prendono patente e libretto.
    Arrivato in Italia denuncio smarrimento patente e libretto. Il primo mi costa 9.90€ + spedizione, la patente la paga l'assicurazione.
    Dopo 120giorni la sanzione amministrativa Slovena non è ancora arrivata.

    RispondiElimina
  4. Tienici aggiornati.
    Ps: come hai fatto a rientrare in iItalia in auto ma senza libretto?

    RispondiElimina
  5. Una domanda: più o meno quanto ci si mette a fare questo tragitto alternativo? E per caso c'è modo di evitare di pagare la vignetta passando il confine più verso sud-est (devo andare a Krk e risparmierei un bel po' di Km...). Grazie

    RispondiElimina
  6. Che io sappia,in direzione sud,senza vignette non hai alternative

    RispondiElimina
  7. Tra poco dovrò andare proprio in Istria e vorrei evitare di pagare soldi per usufruire di un così breve tratto di autostrada. Il tragitto è sempre valido? Non ci sono stati cambiamenti in questo anno? Grazie in anticipo

    RispondiElimina
  8. Fantastico! E' possibile anche raggiungere Tolmin e il parco del Triglav senza pagare la vignetta? Se sì come? Grazie!!

    RispondiElimina

Social sharing

Se hai trovato l'articolo utile e interessante, ricorda che puoi seguirci
facendo click su uno di questi bottoni

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...