Navigazione

  • home
  • destinazioni
  • cosa vedere
  • shopping
  • contatti
  • twitter
  • facebook

domenica 22 febbraio 2015

Terme Budapest Gellért

Terme Gellért a Budapest.

I bagni Gellért sono le terme più famose di Budapest. Sono terme miste, il cui accesso è permesso in contemporanea agli uomini e alle donne. 
La principale attrattiva delle terme Gellért è senz'altro la struttura in perfetto stile Liberty, tra l'altro recentissimamente ristrutturata. Vi resteranno impressi nella memoria la magnificenza dell'ingresso e della piscina centrale.
terme Budapest
Piscina centrale interna delle terme Gellért

Le terme Gellért si trovano all'interno dell'omonimo hotel, sulla omonima collina dal lato di Buda. 
Orari e prezzi terme Gellért
Noi abbiamo pagato 18 euro a persona con una cabina a testa. Risparmiando al massimo si riesce a spendere € 16,5 a persona entrando nei giorni feriali e optando per l'armadietto anzichè la cabina.  La differenza è davvero irrisoria.
Lo stabilimento è aperto generalmente dalle 6.30 alle 20.

Galateo alle Terme
terme budapestIndossate preferibilmente un costume intero olimpionico: le terme, seppur belle, sono sempre stabilimenti curativi e il microtanga con motivi caraibici è fuori luogo quanto l'abito con lo strascico per andare a buttare la spazzatura.
terme budapestUsate un accappatoio. Come si diceva poc'anzi l'asciugamano da spiaggia non ci sta.
terme budapestIndossate le ciabattine di gomma. Mi sono stupita di quanta gente giri scalza, per tacer di coloro che indossavano le ciabattine in spugna omaggio dell'hotel.
terme budapestNella piscina centrale si deve usare la cuffia. Non importa se vi immergete fino all'ombelico o se siete calvi. Ci sono due bagnini che controllano costantemente. Potete portarvi la cuffia da casa o comprarne una in loco al costo di 2 €. Anche qui evitate di entrate con la cuffia da doccia trasparente dell'hotel.
terme budapestPrendete una cabina ciascuno. Non vi farà differenza pagare 1,5 €. La cabine sono piccole e strette a stento ci si sta da soli. E se proprio ne prendete una sola, non fate come quelli che ne avevano una accanto a me che litigavano a causa del poco spazio e gettavano la roba in mezzo al corridoio.
terme Budapest
Vasca termale. Un tempo lo stabilimento Gellért era suddiviso in due settori gemelli, uno per le donne e l'altro per gli uomini. Solo la vasca centrale dove si nuotava ed era obbligatorio indossare il costume era mista. Ora tutto lo stabilimento è misto. Quando visiterete le terme vi sembrerà illogica la disposizione dei locali e l'orientamento sarà un po' difficoltoso, ma è proprio perchè tutto lo stabilimento è composto da due parti speculari.
I bagni Gellért, rinomati a livello internazionale, sono i più famosi di Budapest; sicuramente gli spazi interni delle terme Gellért sono i più belli fra tutti gli stabilimenti. Di contro però le piscine interne non hanno alcun idromassaggio. La piscina centrale ha una temperatura di 27 gradi e vi si può solo nuotare. Nelle vasche con una temperatura che parte dai 33 per arrivare ai 38 gradi si sta a mollo accovacciati e stop, non ci sono idromassaggi, cascatelle, giochini d'acqua, niente!  Solo la piscina grande esterna, aperta solo d'estate, ha un produci onde. Tenete presente inoltre che gli ambienti sono molto affollati.
Dedicate alla visita delle terme Gellért due-tre ore al massimo. Ci sono altre terme a Budapest meno belle ma più divertenti come le terme Lukacs.

Altre informazioni riguardanti le terme Gellért che vi possono essere utili:
terme budapestnon sarà necessario portarsi l'asciugacapelli, ce ne sono tanti disponibili gratuitamente
terme budapestc'è la possibilità di farsi la doccia al riparo da sguardi indiscreti.
terme budapestalle casse vi daranno un bracciale che passanto davanti a un dispositivo vi indicherà il numero di cabina che vi è stata assegnata. La cabina si aprirà solo col vostro bracciale, che porterete sempre con voi e che è naturalmente impermeabile.

2 commenti:

  1. ahah direi che si incontra gente simpatica e ben vestita in queste terme! :-D
    Però sono effettivamente molto belle!
    Ho Budapest nel mirino da un po', spero di andarci presto :-)

    Fabio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Heheh, si può esser "ben vestiti" anche stando praticamente nudi.
      Sarà bello una volta tornati da Budapest, leggere le vostre impressioni, a volte i punti di vista sono diversi :)

      Restiamo in curiosa attesa :)

      Elimina

Social sharing

Se hai trovato l'articolo utile e interessante, ricorda che puoi seguirci
facendo click su uno di questi bottoni

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...