Navigazione

  • home
  • destinazioni
  • cosa vedere
  • shopping
  • contatti
  • twitter
  • facebook

lunedì 8 ottobre 2012

Peterhof - Petrodvorec

DINTORNI DI SAN PIETROBURGO

Peterhof - Petrodvorec

Petrodvorec (o secondo l'antico e più diffuso toponimo Peterhof) è la più bella reggia imperiale nei dintorni di San Pietroburgo. Fu la residenza di Pietro Il Grande.
Il complesso di Peterhof  è suddiviso in tre parti: parco superiore, vari palazzi tra cui il principale si chiama Palazzo Grande, e il parco inferiore (quest'ultimo meraviglioso).
Peterhof
 Iniziamo subito dai consigli che non troverete su nessuna guida turistica:


  • visitate solo i giardini
  • non prendete l'aliscafo
  • vale la pena visitarlo solo nei mesi tra maggio e ottobre
  • il mercatino dei souvenir accanto a Peterhof è il più conveniente per fare shopping a San Pietroburgo
  • usate gli economicissimi taxi collettivi per raggiungere la reggia di Peterhof, altrimenti non potrete visitare meraviglie simili a questa:

chiesa Peterhof
Cos'hanno i cieli russi? Ogni foto sembra una cartolina

La chiesa che vedete nella foto qui sopra si trova nel delizioso paesino di Peterhof. La quasi totalità dei turisti si limita a visitare la reggia di Pietro I; e coloro che arrivano con l'aliscafo nemmeno intravedono gioielli simili.
La chiesa, piuttosto recente (risale al XX secolo), è ad accesso libero e si trova praticamente di fronte all'ingresso principale della reggia. 

RAGGIUNGERE PETERHOF

Dalla stazione della metro di Baltisky vokzal di San Pietroburgo prendete il taxi collettivo K404. Costo del tragitto 70 rubli a persona: quindi 1,5 € contro i 25 € a persona dell'aliscafo.

Peterhof gratis

Solo accedendo al palazzo via terra potrete entrare gratuitamente all'interno del complesso di Peterhof e gironzolare per il parco superiore e ammirare la facciata del Palazzo Grande.
L'aliscafo invece vi porterà direttamente all'imbarcadero del parco inferiore (e se vorrete visitare il parco superiore e il mercato dei souvenir dovrete chiedere la cortesia agli addetti alla biglietteria di farvi uscire e poi rientrare).
L'ingresso al parco inferiore è ridotto del 75% se si decide di visitare la reggia di Peterhof dalle 17.30 alle 19.30.

Prezzi ingresso Peterhof

Il complesso di Peterhof non è molto ben organizzato.
A mio avviso avrebbero dovuto prevedere un biglietto cumulativo che permettesse l'ingresso a tutti gli edifici della reggia; invece vi ritroverete a pagare innumerevoli biglietti anche per le singole ali dello stesso edificio. Assurdo! Calcolate che all'interno del complesso ci saranno una decina di palazzi diversi. Ogni palazzo è suddiviso in più parti e  per ognuna di queste è previsto un biglietto. Senza considerare poi i vari musei delle biciclette, delle carozze, delle carte da gioco (non me li sto inventando).
Inoltre per fare il biglietto dovete seguire un iter burocratico di sovietica memoria, passerete davanti a 5-6 controllori. Non c'è una coda, ma sinceramente vi consiglio spassionatamente di evitare di visitare gli interni e limitatevi a fare il biglietto solo per il parco inferiore che è stupendo e imperdibile.
fontane Peterhof


COSTI PARCO PETERHOF:
Ingresso intero dalle 9 alle 17.15) rubli 450 (circa 11 €)
Ingresso intero dalle 17.30 alle 19.30 rubli 100
Ingresso ridotto (studenti e bambini) rubli 200 fino alle 17.15 e rubli 50 dalle 17.30 alle 19.30


Note: se entrate con un cavaletto per macchine fotografiche dovrete pagare ulteriori 200 rubli. Solo se avete un treppiedi: con la reflex (e a maggior ragione con qualsiasi altra macchina fotografica) entrate senza versare alcun sovrapprezzo.
Il parco è aperto tutto l'anno ma le fontane sono aperte solo da maggio ad ottobre. Io ho visitato Peterhof a maggio e le fontane erano un vero spettacolo. Onestamente se capitate a San Pietroburgo nei mesi invernali vi consiglio di evitare la visita a Peterhof e andare a Puskin.


1 commento:

  1. Non ho parole è. Troppo meraviglioso
    assolutamente da vedere

    RispondiElimina

Social sharing

Se hai trovato l'articolo utile e interessante, ricorda che puoi seguirci
facendo click su uno di questi bottoni

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...