Navigazione

  • home
  • destinazioni
  • cosa vedere
  • shopping
  • contatti
  • twitter
  • facebook

domenica 23 ottobre 2016

Dieci cose da vedere a Malta

Dieci cose da vedere a Malta, incantevole, sottovalutata ed economica meta dal sapore esotico a due passi da casa.

MALTA CROCEVIA DI CULTURE

Malta è una piccola isola sul Mediterraneo. Dista soli 90 km dalla Sicilia e meno di 300 km dall'Africa. Nonostante le ridotte dimensioni, c'è molto da vedere a Malta.

Malta è un museo a cielo aperto che conserva importantissime testimonianze storiche, lunghe ben 7000 anni.

Grazie alla sua posizione strategica, Malta è stata per lungo tempo un avvicendarsi di popoli e culture: Fenici, Cartaginesi, Romani, Bizantini, e ancora dai cavalieri di San Giovanni alle aristocrazie francesi e inglesi. Tutti questi popoli hanno lasciato a Malta la loro testimonianza.
Malta accoglie templi megalitici di oltre mille anni più antichi delle piramidi Egiziane.


Dieci cose da vedere a Malta

La Valletta è la capitale di Malta, città patrimonio mondiale dell'UNESCO. La Valletta prende il nome dal suo fondatore: fu costruita intatti nel 1566 per volere del Sacro Ordine dei Cavalieri di San Giovanni, che le diedero il nome del loro gran maestro Jean de la Valette. Essi affidarono la costruzione ai più grandi architetti e artisti di quel tempo, per far nascere una bella e inespugnabile città.

La Valletta è una città barocca, con splendidi palazzi settecenteschi, giardini panoramici, mura fortificate. Degne di nota sono le belle finestre gallarijas, dove le donne potevano lavorare e guardare in strada senza essere notate.

La Valletta si può girare tranquillamente a piedi, curiosando tra le piccole stradine che conducono verso il centro, dove si trova la magnifica cattedrale di San Giovanni. Entrando in questa magnifica chiesa, è impossibile non restare affascinati dal monumentale pavimento, coperto dalle lapidi marmoree di oltre 400 tombe di cavalieri provenienti dalle più grandi famiglie nobiliari europee. Osservando attentamente le pareti si può notare una fitta trama di putti e tralci vegetali. Sempre nella Cattedrale di San Giovanni si può ammirare un altro tesoro: la "decollazione di San Giovanni Battista" del grande Caravaggio.
Gli spendidi giardini di Upper Barraka Garden

Continuando l'elenco delle dieci cose da vedere a Malta, non mancate la visita a:
  • Forte Sant'Elmo, il simbolo della resistenza ai Turchi.
  • Il Palazzo del Grande Maestro, dove si possono ammirare arazzi, affreschi e fregi che raccontano la storia del grande assedio da parte dei Turchi.
  • Il museo di archeologia.
  • Gli Upper Barraka Garden, settecentesco parco pubblico con una bellissima ponoramica visuale sul porto e sulla città.
  • Auberge d'Italie, uno tra i palazzi più belli di Malta, voluto dai cavalieri italiani.

Oltre a La Valletta c'è molto altro da vedere a Malta. Nel nostro prossimo post ci sposteremo verso la città di Mdina, l'antica capitale di Malta, che dista circa un'ora da La Valletta. Lungo il percorso saremo immersi in un entroterra ricco di uliveti, fichi e palme... ma ne parleremo nel prossimo post: "Malta oltre La Valletta".

Nessun commento:

Posta un commento

Social sharing

Se hai trovato l'articolo utile e interessante, ricorda che puoi seguirci
facendo click su uno di questi bottoni

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...