Navigazione

  • home
  • destinazioni
  • cosa vedere
  • shopping
  • contatti
  • twitter
  • facebook

venerdì 26 aprile 2013

Sacile - Cosa vedere

Sacile - Cosa vedere
Sacile è chiamata anche giardino della serenissima.

Sacile - Ponte della pietà
turismo fvg
Mi è capitata l'occasione di passare per Sacile, ho fatto tappa in questa cittadina il cui centro storico sorge su due isole sul fiume Livenza lungo le cui sponde si affacciano i più bei palazzi nobiliari del periodo veneziano. Ecco perché Sacila è detta giardino della serenissima.

Sacile viene chiamata anche porta del Friuli perchè è la prima città friulana che si incontra venendo da Treviso.
Con queste premesse una passeggiata per Sacile è obbligatoria prima di continuare il viaggio. Sacile è legata al fiume che l'attraversa: il Livenza.
Sacile - il fiume Livenza
via visititaly.it
L'atmosfera di Sacile, le sue archittetture, i palazzi in stile veneziano che si specchiano nelle acque chiare del fiume creano un insieme davvero suggestivo.
Dovete sapere che il Livenza è un fiume di risorgiva (questo territorio ne è ricco), ecco perchè le sue acque sono limpidissime.

A Sacile non potete perdere la visita del duomo di san Nicola, patrono della città e santo prottetore della navigazione fluviale, fattore importantissimo per la città di Venezia dal momento che quasi tutti i suoi commerci erano fatti per via d'acqua.

Sacile- chiesetta della Pietà
via comune.sacile.pn.it
Da non perdere anche la chiesetta della pietà, piazza del popolo, i vari palazzi cinquecenteschi che rendono Sacile una città rinascimentale per eccellenza, inoltre la loggia comunale, il palazzo Ragazzoni Flamini Bilia.

Camminando per Sacile, ammirando le sue case con ornamenti rinascimentali e barocchi, attraversando i ponticelli e le viuzze strette in stile veneziano si incontrano continuamente scorci suggestivi e la macchina fotografica non smetterebbe mai di scattare.
Sacile - Sagra dei osei
via vaccari.it
In agosto la città si anima per la tradizionale "Sagra dei osei" (sagra degli uccelli).
La prima edizione della sagra risale al lontano 2 agosto 1274. La storia e la tradizione di Sacile sono fortemente legate a questa sagra.

2 commenti:

  1. Risposte
    1. Grazie!
      Se capito da quelle parti Sacile merita veramente un giretto :)

      Elimina

Social sharing

Se hai trovato l'articolo utile e interessante, ricorda che puoi seguirci
facendo click su uno di questi bottoni

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...