Navigazione

  • home
  • destinazioni
  • cosa vedere
  • shopping
  • contatti
  • twitter
  • facebook

mercoledì 5 settembre 2012

San Pietroburgo - Chiesa della Resurrezione

San Pietroburgo- Chiesa della Resurrezione

A San Pietroburgo la Chiesa della Resurrezione viene anche chiamata Chiesa del Salvatore sul sangue versato. Questo perché sorge sul luogo dove è stato assassinato lo zar Alessandro II.

San Pietroburgo - Chiesa della Resurrezione
La Chiesa della Resurrezione è uno dei monumenti più fotografati di San Pietroburgo. Ed è bella da qualsiasi angolazione e in tutte le stagioni.

La chiesa del Salvatore sul sangue versato è stata costruita negli anni intorno al 1900  in uno stile piuttosto insolito per San Pietroburgo, città dove domina il neoclassico e il rococò. Nella Chiesa della Resurrezione si è voluta imitare l'architettura medioevale delle chiesa moscovite del 1500, per questo a noi dà subito l'immagine di "chiesa russa".

San Pietroburgo-chiesa sul sangue versato

La Chiesa della Resurrezione a San Pietroburgo, per inciso, è l'unico monumento in tutta la Russia dedicato allo zar Alessandro II; non è mai stata un luogo di culto; venivano celebrate unicamente delle funzioni per commemorare lo zar.
La chiesa sul sangue versato prima della rivoluzione russa non era mai stata aperta al pubblico, negli anni è diventata anche magazzino, solo nel 1997 è stata restaurata per essere ammirata in tutto il suo splendore.
Oggi la Chiesa della Resurrezione è un museo sull'arte del mosaico.

san pietroburgo - mosaici chiesa sangue versato

L'interno della chiesa della resurrezione a San Pietroburgo è opulento, ogni singolo centimetro quadrato  è ricoperto da mosaici in stile bizantino. I mosaici sono stati  posati da artisti di fama mondiale per ricoprire una superficie di oltre 7000 metri quadrati.  Per questa caratteristica la chiesa del Salvatore sul sangue versato è stata inserita nel Guinness dei primati.
All'interno della chiesa troverete anche un portone d'argento di oltre 300 chili incastonato con pietre preziose. I lampadari che vedete sulla foto sono esatte copie in bronzo degli originali d'argento che furono venduti a peso dai bolscevichi.

 

Prezzo entrata Chiesa sul sangue versato a San Pietroburgo

  • entrata ordinaria                         250 rubli ( circa 6 €)
  • entrata con riduzione                  150 rubli
  • ragazzi fino ai 18                          50 rubli
  • bambini fino ai 7 anni                       gratis
  • audioguida                                 100 rubli
All'interno della chiesa sul sangue versato è possibile scattare foto senza pagare alcun supplemento.
La chiesa è aperta dalle 10 alle 19.
Giorno di chiusura mercoledì. 
Fate molta attenzione ai giorni di chiusura dei vari musei quanto programmate il vostro viaggio a San Pietroburgo. Vi ricordo, infatti, che ogni museo ha un giorno di chiusura diverso.

2 commenti:

  1. Bellissima città San pietroburgo... nella mia personalissima classifica la metto sul podio assieme a praga e Roma. Questa chiesa poi è davvero particolare e bellissima di notte quando è illuminata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Alfredo!

      E' vero San Pietroburgo è davvero affascinante.

      A me risulta sempre difficile fare una classifica fre le città più belle, perchè ognuna mi piace per un motivo diverso. :)

      Elimina

Social sharing

Se hai trovato l'articolo utile e interessante, ricorda che puoi seguirci
facendo click su uno di questi bottoni

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...